I LUOGHI DEL SACRO.  IL SACRO E LA CITTA' TRA MEDIOEVO E ETA' MODERNA

 
a cura di Fabrizio Ricciardelli  



 
Questo volume raccoglie gli atti del convegno di studi dedicato a I luoghi del sacro organizzato da Georgetown University e dal Center for the Study of Italian History and Culture tra il 12 e il 13 giugno del 2006. In questa occasione un gruppo di studiosi provenienti da varie parti d’Europa e degli Stati Uniti ha discusso i rapporti tra città e sacro nel periodo compreso fra Medioevo ed Età moderna e ha preso in esame la sacralità in tutte le sue forme, soprattutto in rapporto con la ritualità. Il volume si accosta alla dimensione simbolica dello spazio urbano e alla sua intrinseca funzione sociale, religiosa e politica, seguendo il contesto geo-politico italiano e ponendo in correlazione situazioni diverse per approdare a quel comparativismo finora negletto a favore dell’indagine delle singole realtà. Questo studio analizza lo spazio come rappresentazione collettiva e come sistema segnico attraverso il quale si conferisce significato ad un ambiente, coerenza ad un ordine sociale e validità ad un sistema di valori, imponendo un confronto non marginale con questioni di natura epistemologica e metodologica, mettendo inoltre a punto idonei strumenti interpretativi.